Studio di Psicologia & Psicoterapia
Studio di Psicologia& Psicoterapia

Studio di Psicologia Clinica - Benevento - Napoli

Disturbo dipendente di personalità

Il disturbo dipendente di personalità è una situazione pervasiva ed eccessiva di necessità di essere accuditi, che determina comportamento sottomesso e dipendente e timore della separazione, che compare nella prima età adulta ed è presente in una varietà di contesti. Caratteristica prevalente sembra essere una costante sfiducia in se stessi e la percezione di una enorme insicurezza personale e sociale.
L'individuo con personalità dipendete permette passivamente che gli altri dirigano quasi completamente la sua vita e non avanza richieste per timore di compromettere queste relazioni considerate probabilmente protettive, delle vere e proprie ancore di salvezza. Tale estrema dipendenza si manifesta inoltre, con una difficoltà a prendere delle decisioni importanti; è tipica la richiesta di continue ed eccessive rassicurazioni ad persone significative per il soggetto.
Tale caratteristica non rende il soggetto dipendente in grado di prendersi cura di se stesso senza che sia qualcun altro a farlo. Sembra esserci una certa predisposizione alla "depressione" ed, in particolare, una tendenza ad ammalarsi in generale.
Fondamentalmente l'individuo con personalità dipendente si considera inadeguato ed indifeso e, pertanto, si potrebbe percepire come incapace di affrontare il mondo e la vita con le proprie forze. Gli individui dipendenti ricercano in genere una o pochissime relazioni strette soprattutto con qualcuno che sembra in grado di affrontare la vita, che li protegga e che si prenda cura di loro. Cedono, in altri termini, le proprie responsabilità e la propria one-ship in cambio di cure.
L'individuo dipendente, pur di compiacere l'altro significativo ed evitare il conflitto esita, perlopiù, quasi ogni sorta di controversia.
Gli adulti con questo disturbo tipicamente dipendono da un genitore o dal coniuge per decidere dove devono vivere, che tipo di lavoro dovrebbero avere, e di quali vicini devono essere amici. Gli adolescenti con questo disturbo possono permettere a un genitore (o a entrambi) di decidere cosa dovrebbero indossare, chi frequentare, come dovrebbero trascorrere il tempo libero, e quale scuola o corso universitario frequentare. Questa necessità che gli altri si assumano le responsabilità va al di là delle richieste appropriate per l'età e la situazione (per es., le necessità specifiche dei bambini, delle persone anziane, e dei portatori di handicap).

Gli individui con Disturbo Dipendente di Personalità possono giungere a qualsiasi cosa pur di ottenere accudimento e supporto da altri, anche al punto di offrirsi per compiti spiacevoli, se tale comportamento gli procurerà le cure di cui hanno bisogno. Sono pronti a sottomettersi a ciò che gli altri vogliono, anche se le richieste sono irragionevoli. La loro necessità di mantenere un legame importante spesso risulta in relazioni sbilanciate o distorte. Possono fare sacrifici straordinari, o tollerare l'abuso verbale, fisico o sessuale.

Quando termina una relazione importante, gli individui con Disturbo Dipendente di Personalità possono cercare con urgenza un'altra relazione che fornisca la cura e il supporto di cui hanno bisogno. La loro convinzione di essere incapaci di funzionare in assenza di una relazione stretta li motiva ad attaccarsi rapidamente e indiscriminatamente ad un'altra persona.

L'intervento psicologico mira a risolvere i comportamenti, le azioni ed i pensieri che favoriscono e mantengono la dipendenza. L’obiettivo primario è incrementare l’autonomia e l’autoefficacia. Per autonomia s’intende la capacità di agire in modo indipendente dagli altri, insieme alla capacità di sviluppare relazioni intime.

 

dott. Zuccaro Mario

Psicologo Psicoterapeuta

 Cognitivo Comportamentale

iscrizione Albo Psicologi Campania N°3377

Si Riceve a:

Casoria (Na)

Benevento

Montesarchio

(Bn)

Per Info e Contatti:

+39 328 11 08 931


Chiama