Studio di Psicologia & Psicoterapia
Studio di Psicologia& Psicoterapia

Psicologo - Psicoterapeuta - Benevento - Casoria (Na)

Psicologo Psicoterapeuta

in formazione di orientamento Cognitivo Comportaamentale

Il sostegno psicologico come supporto terapeutico

Il sostegno psicologico è un'attività che lo psicologo utilizza per supportare la persona e alleviare i disagi di natura psicologica. Si tratta di un intervento di spiegazione e chiarificazione riguardo i sintomi, le dinamiche, le peculiarità delle problematiche psichiche, facendo in modo che l'individuo sia agevolato nella riorganizzazione mentale e nell'individuazione di risorse e strategie adeguate.


Un evento trasformativo importante della propria esistenza (un cambiamento occupazionale, la convivenza o il matrimonio, le normali crisi di crescita, l'arrivo di un figlio, affrontare una malattia, un lutto, ecc.) può essere difficile da elaborare e da superare. In tal caso il sostegno psicologico può rappresentare un aiuto positivo, capace di sostenere la persona nel momento di disagio fino alla sua attenuazione o scomparsa.

Il sostegno psicologico può prendere anche la forma di una spiegazione pragmatica sulle problematiche psicologiche che consenta di fare luce su quali sono le modalità adattive della persona nei confronti di un disagio interno; tali modalità sono definite di "coping" (dall'inglese "to cope", far fronte a).
Non è infrequente infatti che il mantenimento di un disagio di natura psicologica derivi dalla scarsa conoscenza delle nostre modalità di coping, di reazione al disagio. Queste modalità disadattive sono in realtà quelle che producono dei circoli viziosi di comportamento, il cui effetto è quello di radicare la permanenza del problema, aumentando ogni giorno che passa il disagio della persona e impedendo un utilizzo produttivo e sereno delle proprie energie.

L'intervento di sostegno può essere esteso anche ai familiari, al coniuge o agli amici del paziente.
Per esempio, facendo sostegno ai familiari di una persona a cui è stato diagnosticato un disturbo bipolare (in cui si alternano fasi di depressione a fasi di esaltazione maniacale) si può spiegare loro il perché delle cicliche variazioni di comportamento del familiare, orientandoli a favorire il processo di guarigione, aiutandoli a tollerare le reazioni del familiare in terapia e ristrutturando le loro aspettative sul comportamento di quest'ultimo (ad esempio, quand'è in fase maniacale probabilmente è più incline a fare molte cose ma con scarsa attenzione e precisione, oppure quand'è in fase depressiva tende ad occuparsi delle faccende quotidiane con poco interesse, con un umore irritabile e poca capacità di concentrarsi)

Psicologo - Psicoterapeuta  in formazione di orientamento Cognitivo Comportamenate - Benevento - Casoria (Na)

dott. Zuccaro Mario

Psicologo Psicoterapeuta

 Cognitivo Comportamentale

iscrizione Albo Psicologi Campania N°3377

Si Riceve a:

Casoria (Na)

Benevento

Montesarchio

(Bn)

Per Info e Contatti:

+39 328 11 08 931


Chiama