La Psicoterapia Cognitivo Comportamentale descrive come le emozioni dolorose spingano le persone a comportamenti che possono dare sollievo apparente e immediato, ma che si rivelano controproducenti e dannosi (es: abuso di alcool, atti compulsivi, ecc..).

La psicoterapia ha lo scopo di alleviare la sofferenza psicologica/emotiva attraverso il cambiamento degli schemi mentali e dei comportamenti controproducenti.

 

- ansia,

- fobie,

- attacchi di panico,

- disturbo ossessivo compulsivo,

- disturbi di personalità,

- disturbi sessuali,

- depressione,

- disturbi dell'alimentazione,

- dipendenza da sostanze o da gioco,

- problemi relazionali,

- psicoterapia individuale

- psicoterapia di coppia

- psicologia infantile

- tecniche di rilassamento

- tecniche di fronteggiamento colloqui di lavoro e selezione

- tecniche di comunicazione e assertività

Un'accurata valutazione neuropsicologica risulta indispensabile per una corretta diagnosi sul presunto stato patologico delle funzioni cognitive superiori. La neuropsicologia clinica ha lo scopo di valutare e riabilitare, i deficit cognitivi (che riguardano la memoria, il linguaggio, l’attenzione, la percezione…) e le implicazioni di tipo psicologico, affettivo e di personalità conseguenti a patologie a carico del sistema nervoso centrale.

 

- Valutazione delle Funzioni Esecutive
(Memoria - Apprendimento, Ragionamento - Programmazione

- Valutazione livello intellettivo QI
(adulti, bambini, anziani)

- Psicogeriatria: valutazione e intervento (Demenza, Alzheimer)

- DSA: Disturbi Specifici dell’Apprendimento

 

Dott.

Zuccaro Mario

Psicologo - Psicoterapeuta

Cognitivo Comportamentale

Neuropsicologia Clinica

Età evolutiva, Adulti, Anziani

iscrizione Albo Psicologi Campania N°3377

Si Riceve su

appuntamento:

Casoria (Na)

Via Gioacchino D'Anna

Stampa Stampa | Mappa del sito
Studio di Psicologia e Psicoterapia Cognitivo Comportamentale